The Oral History of a Moroccon Family 1984 - di Henry Munson Jr.

The House of Si Abd Allah

1868 ca. - Marocco, foto di A. Chauffe, stampa all'albumina montata su cartone .

Fondo fotografico E.H. Giglioli

Gypsies of Southern Spain - 1972 - di Bertha B. Quintana e Lois Gray Floyd

¡Qué Gitano!

1908 - Congo. Provincia del Katanga, foto di Raffaele Caroli, positivo in gelatina.

Fondo fotografico R. Caroli (1879-1946)

Sito dedicato al catalogo del Museo Nazionale Preistorico Etnografico "Luigi Pigorini" di Roma.

Gli inserimenti dei volumi e le pagine del catalogo sono in costante aggiornamento.

Il progetto prevede la pubblicazione dei cataloghi delle collezioni del Museo Pigorini. Una prima fase è dedicata all'edizione del Catalogo dei Volumi e l'Indice dei Periodici consultabili nella Biblioteca del Museo, che sin dalla fondazione dell'Istituto, con i suoi oltre 70.000 volumi, ha rappresentato un fondamentale polo di riferimento per gli studi di archeologia preistorica e di etnoantropologia. La voce Indice dei Periodici è completa, mentre l'aggiornamento del Catalogo dei Volumi, formato da dati non strutturati, è costante. Verifica periodicamente i nuovi volumi inseriti. 

Una seconda fase riguarda l'inserimento dell'Archivio Storico Fotografico, un patrimonio di assoluta rilevanza storica e scientifica con decine di migliaia di foto e negativi sulle attività di ricerca e documentazione preistorica ed etnografia di fine Ottocento e primi decenni del Novecento (v. Archivi sul sito del Museo).

La terza fase prevede l'inserimento delle collezioni dei materiali delle due sezioni del Museo: Preistoria ed Etnografia. Le collezioni paletnologiche risalgono alla fondazione del Museo, 1875, grazie all'acquisizione di importanti scavi. Inoltre, nel 1882, il Museo raccolse in eredità i materiali preistorici del Museo Kircheriano. L'ampliamento delle collezioni continuò per tutto il Novecento grazie all'attività constante di Pigorini e a importanti collaborazioni con altre istituzioni. Le collezioni etnografiche hanno un primo nucleo di oggetti raccolti tra 1635 e il 1680 dal gesuita Athanasius Kirchner e confluiti nel Museo Kircheriano. Al nucleo kircheriano Luigi Pigorini aggiunse le "curiosità esotiche" giunte in Europa dopo la scoperta dell'America e conservate nelle più importanti collezioni dell'Italia settecentesca. A queste si aggiunsero le raccolte che viaggiatori ed esploratori andavano riportando dai loro viaggi ai quattro lati del mondo tra la fine dell'800 e i primi decenni del '900.

Nella sezione "Ebook" sono presentate le edizioni digitali gratuite elaborate dal Museo e scaricabili dall'account iTunes Store.

Un'altra fase iniziale di questo progetto, "Libri da collezione - Nuovi o usati", volumi doppi e non inventariati, è sospesa. Si attende la nuova concessione dei servizi aggiuntivi del Museo.

Vetrina

San Bernardino Contla

San Bernardino Contla

di Hugo G. Nutini



The Harmless People

The Harmless People

di Elizabeth Marshall Thomas


The Anthropology of the Body

The Anthropology of the Body

edited by John Blacking


Kurdistan and the Kurds

Kurdistan and the Kurds

edited by Abdul Rahman Ghassemlou